ROSA CLARÀ 18

03 Ago ROSA CLARÀ 18

Abiti in cui le linee eteree e i  tessuti vaporosi si combinano per dare forma a una sposa leggera. E proprio la leggerezza è il diktat di questa collezione, che si contraddistingue con corpetti lievi, realizzati in chantilly su basi di tulle e organza color carne, e che mettono in risalto il punto vita (e l’incedere) abbinati a gonne in strati leggeri.
Anche il pizzo francese è protagonista, insieme alla gamma infinita dei tessuti come plumetis italiano, tulle, crêpe, georgette e mussolina plissettata a mano per gonne fluenti, ricche di delicatezza. Le scollature sono profonde e danno un tocco di sensualità alla mise, senza perdere in eleganza. Quelle più pronunciate ‘vestono’ abiti dalle linee iperminimal, trasformandoli in vere sculture. Oltre a queste linee seducenti non mancano abiti con gonne dai volumi ambi, fatte di sovrapposizioni di tessuti e lucenti applicazioni fatte a mano.

Il 2018 per la stilista è, senza dubbio, l’anno dei tessuti: dei pizzi che si contendono la scena con i tulle, di organze, crêpe, georgette e mussolina plissettata a mano.
Adorabili i ricami sulle schiene. Amabile che gli abiti siano quasi impalpabili… A ben pensarci, un po’ come l’amore: quando c’è si sente, ma resta (e fa restare) leggero.

Cuore della proposta della maison restano gli abiti da sposa in pizzo, un classico che ogni anno i grandi marchi trovano il modo di rivisitare in chiavi sempre più fashion. Come potrete vedere sfogliando le immagini della nostra fotogallery, gli abiti da sposa in pizzo Rosa Clarà sono previsti in forme più classiche, ma non solo. Gli abiti da sposa con gonna ampia a trapeziohanno ricami in pizzo floreale che scorrono lungo il corpetto, le maniche spesso midi o lunghe, e la gonna, modelli anche in varianti più moderne con tasche laterali.

Collezioni come quella di abiti da sposa Elie Saab 2018 ci ricordano che i modelli tattoo dalle trasparenze audaci saranno una delle tendenze per il matrimonio nel prossimo anno. Eccoli quindi farsi largo anche nella nuova collezione Rosa Clarà: gli abiti da sposa tattoo Rosa Clarà sono di ispirazione anni ’70, con scollature a V vertiginose, spacchi alti e maniche ampie con volants. Gli abiti da sposa gioiello hanno anche applicazioni preziose su tutta la superficie, creazioni che la maison abbina a mantelle lunghe in seta che ricadono fino alle caviglie o a modelli più corti.

Gli abiti da sposa scivolati sono una scelta molto popolare soprattutto tra le donne con un fisico lineare. Rosa Clarà pensa abiti scivolati a colonna in seta dallo stile minimal chic privi di impunture e applicazioni lungo la superficie, ma non dimentica abiti da sposa a sirena con coda più svasata nella parte finale. Le varianti in pizzo hanno corpetti a cuore sagomati, ma non mancano vestiti da sposa in stile lingerie più seducenti e modelli con maniche lunghe ricamate dalle scollature ampie sul petto o lungo la schiena. Per conoscere i prezzi degli abiti da sposa Rosa Clarà Two, Soft o della linea regolare dovrete recarvi in uno dei punti vendita indicati sul sito ufficiale.

No Comments

Post A Comment