AUTUMN WEDDING

15 Set AUTUMN WEDDING

Sposarsi in Autunno vuol dire immergersi nella poesia di una stagione che cambia; come ogni aspetto della vita, però, anche questo ha dei contro: il tempo è instabile ed il passaggio dal caldo al freddo è immediato, anche solo in un pomeriggio; dovete quindi pensare ad una location adatta per celebrare il vostro matrimonio in tranquillità, senza temere l’eventuale cambiamento della temperatura.

Fate dell’autunno e dei suoi colori il vostro tema di nozze o, per lo meno, integrateli nelle decorazioni nuziali. Questo vi farà sentire in perfetta sintonia con la stagione.

Il giallo, l’arancione, il rame, il rosso mattone, il marrone cioccolato, nelle loro diverse sfumature, sono le tonalità da sfruttare senza esitazioni. Associate a colori neutri, come il bianco e l’avorio, doneranno all’ambiente un suggestivo allure autunnale. Combinateli con i fiori o gli elementi vegetali: rami, arbusti, foglie, pezzi di corteccia dentro vasi trasparenti. Il tutto andrà modulato con sobrietà ed eleganza.

Utilizzate tutti gli elementi campestri e del sottobosco, come spighe di grano, mazzetti di lavanda, bacche, agrifoglio (attenzione alle spine!), pigne, composizioni di fiori secchi e frutti di stagione. Per rendere più graziosi e festivi tutti questi elementi potete procuravi uno spray colorato e dare sfogo alla fantasia.

Se il vostro è un matrimonio in stile vintage, puntate sul legno mettendo in valore il materiale di cui si compongono le sedie e i tavoli. Per uno stile che vira su dettagli chic usate seta, satin e velluti in abbondanza, declinati in tutte le tonalità dei colori autunnali.

Il clima è perfetto per delle elegantissime maniche lunghe in pizzo! Quando le temperature richiedono uno strato in più, avrete solo l’imbarazzo della scelta tra giacche, mantelle, cardigan o stole.

Optate per una tenuta un po’ più avvolgente e calda rispetto all’estate, ad esempio un abito lungo a maniche corte o un orlo a tre quarti.

Per mettere in valore le braccia e la schiena, giocate pure con il pizzo dall’effetto tatuaggio.

Se non volete rinunciare al bustier, potete completare il look indossando un giacchino tipo bolero, che vi permetterà di coprire le spalle e ripararvi dal freddo.

Anche gli accessori hanno un ruolo importante per completare la paletta colore: scegliete un bouquet con fiori di stagione dai toni aranciati e per lo sposo boutonnière, cravatta o scarpe in tinta.

Per la pettinatura, privilegiate i capelli ondulati e sciolti; le trecce e gli chignon un poco spettinati saranno assolutamente perfetti. Le fasce attorno alla nuca possono essere adornate con fiori.

No Comments

Post A Comment